Come si apre una Partita IVA negli USA?

Home »  news »  Come si apre una Partita IVA negli USA?

Come si apre una Partita IVA negli USA?

Articolo del 22 maggio 2017, tag ,

Anche voi vi state chiedendo come si può aprire una Partita IVA in America? Oppure vorreste sapere come si fa per ottenere il numero di Partita IVA negli Stati Uniti?

Ecco le risposte a tutti i vostri dubbi!
Negli USA, l’IVA non esiste. Al suo posto troviamo invece una tassa, la cosiddetta Sales Tax, il cui funzionamento è molto simile alla IGE italiana, ossia la tassa precedente all’IVA.

Se avete intenzione di aprire un’azienda negli USA, prima di chiedervi come aprire una partita iva americana, vi consigliamo di continuare con la lettura, per capire quali tipi di società si possono aprire in America.

Generalmente, in Italia si apre una partiva IVA in alternativa all’apertura di una SRL oppure di una società per azioni. Questo discorso vale anche per gli USA, ma solo in parte. Mi spiego meglio.

Prendiamo ad esempio il caso della Sole Proprietorship (molto simile alla società semplice). Quando si apre una Sole Proprietorship, viene assegnato un numero di iscrizione alla cancelleria commerciale del tribunale di competenza, che equivale ad una sorta di numero di partita iva. Queste attività, tuttavia, non possono essere aperte da non residenti.

I non residenti possono invece aprire le C-Corp (ossia una società di proprietà di azionisti che comprano e vendono azioni della società, l’equivalente di una società per azioni italiana) e le LLC (ossia una società a responsabilità limitata). Nel momento in cui si apre una C-Corp negli Stati Uniti, si ottiene un numero fiscale (detto ITIN number) che è molto simile alla partita IVA italiana.

Avete altri dubbi? Non esitate a contattarci, saremo lieti di rispondere a tutte le vostre domande!