Come si acquista una casa in Florida?

Home »  news »  Come si acquista una casa in Florida?

Come si acquista una casa in Florida?

Articolo del 7 febbraio 2017,

Chi non ha mai sognato di vivere in America? Il Nuovo Continente ha costituito, fin da sempre, una grande attrattiva per la maggior parte di noi italiani. Il clima, la cultura, lo shopping, lo stile di vita non sono che una piccola parte dei motivi che ci spingono ad amare il territorio americano. Le località più gettonate sono davvero tante: da New York a San Diego, da Boston a Washington… Ma personalmente noi di ALLFLI siamo innamorati della Florida, lo Stato perfetto per tutti. Ebbene sì, la Florida è una destinazione di grande valore: essa è infatti l’ideale per i turisti e per gli abitanti, per i più grandi e per i più piccini. Lasciatemelo dire, in Florida c’è davvero tutto! I parchi di divertimento, le spiagge paradisiache, gli immensi campi da golf, il clima caldo e alcune delle città più famose d’America, quali Key West, Miami e Orlando.

Ma anche in questo caso, non è finita qui.

La Florida, infatti, è anche una sorta di paradiso immobiliare. Mi spiego meglio: in seguito alla grave crisi dei mutui subprime del 2006, i prezzi delle case hanno toccato i minimi storici, con ribassi fino al 60%. Le banche si sono trovate così a dover gestire un surplus di immobili improduttivi ed hanno iniziato ad immetterli sul mercato a prezzi stracciati. L’acquisto di tali proprietà risulta essere, pertanto, un ottimo affare.

Vi abbiamo incuriosito? Analizziamo assieme il processo di acquisto.

Una volta che abbiamo individuato la casa dei nostri sogni, ci dovremo rivolgere ad un realtor, un’agente immobiliare, che a sua volta si confronterà con il realtor del venditore.

Successivamente dovremo fare un’offerta e lasciare un deposito minimo. Tale versamento NON andrà nel conto del venditore, bensì nel conto di un ufficio privato, la Title Company, autorizzato dallo Stato per questo genere di procedure. La Title Company rappresenta una vera e propria garanzia: il conto è assicurato, il che significa che qualora sorgessero dei problemi col venditore, i soldi ritorneranno nelle nostre tasche. Dimentichiamo poi tutti i traffici con la burocrazia: la Title Company consegnerà a noi la proprietà appena acquistata e i soldi al venditore. Il tutto per poche centinaia di dollari, decisamente molto più economica di un classico notaio.

In pochi e semplici passaggi avremo una casa tutta nostra!

Last but not the least, in Florida non esiste né IMU né TARSU né TASI o cose simili. Sugli immobili in Florida, infatti, non dovremo fare altro che pagare una sola tassa, la cosiddetta Property Tax*, pari all’1,5/2% del valore catastale dell’immobile. Una meraviglia, non trovate?

Se hai dubbi o curiosità o vuoi maggiori dettagli, chiedici pure, saremo lieti di rispondere a tutte le tue domande!

* nel prossimo articolo parleremo di dove vanno a finire queste tasse